ISISS G. Marconi

Via Abruzzi, snc, 81058 Vairano Patenora – frazione Vairano scalo (CE)

Il Piano Nazionale Scuola Digitale rappresenta una vera e propria strategia complessiva di innovazione dell’Istituzione Scolastica. Si tratta di un intervento culturale volto a capovolgere la tradizionale idea di scuola intesa esclusivamente come luogo fisico, trasformandola in uno spazio di apprendimento integrato ed aperto in cui la tecnologia digitale diventa elemento imprescindibile, quotidiano e trasversale a tutte le attività, sia didattiche che organizzative. L’ISISS Marconi intende promuovere ed elevare la partecipazione degli attori coinvolti in questo processo di rinnovamento attuando un percorso di crescita ed aggiornamento professionale continui che coinvolgano il personale docente, tecnico ed amministrativo. Il primo obiettivo che il Marconi si pone è quindi finalizzato, attraverso attività di formazione interna, all’innalzamento delle competenze digitali del personale. Una buona padronanza degli strumenti tecnologici assicura infatti la disponibilità e la fruibilità dei contenuti digitali. A tale scopo si prevedono:

– formazione per l’utilizzo di spazi condivisi e moduli per form, questionari, statistiche interne (piattaforme cloud di Google).

– Sperimentazione di metodologie didattiche attive e collaborative: Flipped classroom, Webquest.

– Utilizzo di piattaforme di e-learning (Edmondo, Moodle).

– Creazione di una repository d’istituto organizzata per discipline, attraverso la quale promuovere e diffondere le versioni digitali dei lavori/progetti realizzati nelle classi.

– Sostegno ai docenti per lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale al fine di incentivare l’uso del coding nella didattica.

Affinché il processo di innovazione sia completo, esso deve riflettersi su tutti i processi attivi nell’istituzione scolastica e non limitarsi ad intervenire esclusivamente sull’aspetto didattico. È  perciò necessario garantire la disponibilità di una gamma di servizi digitali che potenzino il ruolo del sito web della scuola favorendo al contempo la facilitazione del rapporto scuola famiglia e la dematerializzazione. L’ISISS Marconi mira quindi al coinvolgimento dell’intera comunità scolastica attraverso:

– aggiornamento dello spazio sul sito web d’Istituto dedicato al PNSD per promuovere le attività realizzate nella scuola al fine di pubblicizzare e condividere gli intenti del PNSD con docenti e famiglie.

– Standardizzazione e semplificazione dei processi amministrativi attraverso l’adozione di comunicazioni di tipo digitale (modelli di tipo elettronico); tale approccio è volto a favorire il processo di dematerializzazione e a garantire la conservazione a norma dei documenti digitali e la trasparenza amministrativa. Inoltre l’adozione già in corso d’opera di strumenti hardware e software di segreteria digitale assicura, a regime, semplificazione e velocizzazione nella lavorazione delle pratiche interne.

– Incentivazione dei docenti a produrre versioni digitali dei lavori/progetti realizzati nelle classi per la pubblicazione sul sito web di Istituto, nei blog di classe, negli spazi condivisi.

– Utilizzo di cartelle e documenti condivisi di Google Drive per la formulazione e consegna di documentazione (progettazioni, relazioni, verbali, monitoraggi).

– Organizzazione di eventi aperti al territorio, con particolare riferimento ai genitori e agli alunni sui temi del PNSD (cittadinanza digitale, sicurezza, uso dei social network, cyber bullismo).

L’ISISS Marconi progetta i propri interventi in relazione al PNSD muovendo dalla convinzione che l’educazione nell’era digitale non deve porre al centro la tecnologia, ma i nuovi modelli di interazione didattica che la utilizzano. La scuola si impegna quindi a predisporre strumenti ed ambienti che assicurino l’accesso quotidiano ai contenuti digitali, ripensando e riprogettando gli ambienti di apprendimento tramite la creazione di soluzioni innovative. Le attività previste in tale direzione prevedono:

– l’instaurazione di un processo di continuo monitoraggio e verifica del funzionamento e dell’efficienza delle connessioni di rete dell’Istituto allo scopo di rendere disponibile il collegamento in tutte le aree interne agli edifici scolastici delle diverse sedi. Questa rappresenta una condizione necessaria al corretto svolgimento delle attività didattiche laboratoriali di carattere informatico nei singoli plessi, nonché all’utilizzo di piattaforme informatiche dedicate per il lavoro ordinario delle segreterie amministrative.

– La predisposizione di spazi web di istituto condivisi ed organizzati in maniera tematica.

– L’allestimento di una piattaforma di e-learning per promuovere l’interattività del processo di insegnamento/apprendimento.

– L’organizzazione di laboratori sul pensiero computazionale.

– Il potenziamento dell’utilizzo del coding con software dedicati, con predilezione verso strumenti open source

– L’allestimento di un laboratorio di robotica. 

– L’individuazione e la richiesta di possibili finanziamenti per incrementare le attrezzature in dotazione alla scuola. 

– La partecipazione ad eventi, workshop e concorsi sul territorio.